Omicidio di Sergio Ramelli: parla uno degli aggressori

Omicidio di Sergio Ramelli: parla uno degli aggressori

0 0 hace 5 meses
«Prima i fascisti erano un simbolo odiato, ma lì davanti non avevo più un fascista. C'era Ramelli, che era un uomo. E io avvertii anche il peso di quanto stavo facendo, lo avevo provato anche io in precedenza questo sentimento e già intuivo la sofferenza che lui avrebbe provato e che stava già provando. Ma qui comincia la mia colpa, la mia colpa che io ritengo la più grave...»

Milano, 13 marzo 1975. Mentre è intento a parcheggiare il motorino sotto la propria abitazione, lo studente ... Más informaciones

Síguenos en Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crear un podcast - New York, NY
Help